Autunno a Sappada – La stagione perfetta per ammirare i colori della natura


paesaggio autunnale a sappada

Ottobre apre il periodo del foliage, il momento perfetto per scoprire la bellezza dell’autunno a Sappada, quando la natura si tinge dei colori caldi prima dell’inverno.

Il bosco si prepara al riposo regalandoci immagini magiche, che calmano l’anima.
La natura si trasforma, passando dal verde luminoso alle sfumature infuocate: giallo, arancione, oro e rosso, questi sono i colori dell’autunno!

pascolo in autunno in val sesis a sappada
bosco autunnale a sappada

Larici, faggi e betulle spiccano nei boschi, i prati e i pascoli si vestono di ocra, l’ambiente cambia, facendoci ammirare l’incanto della montagna in autunno.

Questa è la stagione migliore per vivere la quiete e la bellezza della montagna.

Certo, l’aria è più fresca e le giornate più corte rispetto all’estate, salendo in alto è possibile trovare la prima neve, ma proprio grazie a questi cambiamenti possiamo godere di cieli tersi e paesaggi mozzafiato.

bosco autunnale a sappada

Cosa fare e cosa vedere in autunno a Sappada: le passeggiate per ammirare i colori autunnali

La Val Sesis

La Val Sesis, a pochi chilometri dal paese, è una bellissima valle montana di Sappada. Ricca di pascoli e boschi, è l’ambiente ideale per immergersi nella natura.
La valle è molto frequentata dagli escursionisti e dagli amanti della montagna.

Si può transitare in automobile fino alle Sorgenti del Piave, finché le condizioni climatiche lo permettono, altrimenti è possibile arrivarci a piedi partendo dal paese.
Essendo una valle di montagna che si estende da un’altitudine di circa 1300 m s.l.m. ad oltre 2000 m s.l.m., è raccomandato considerare bene i tempi di percorrenza indicati sulle guide e le condizioni meteorologiche.

pascolo in autunno in val sesis a sappada
paesaggio autunnale in val sesis a sappada

In autunno la Val Sesis si veste di colore!

I verdi pascoli si tingono d’ocra e nei boschi, tra i sempreverdi abeti spiccano larici dorati e faggi infuocati.

Tra i pini mughi, qua e là, nascosti dalla brina, troverete tappeti di muschio e piante di mirtilli con le foglie divenute rosse.
Tutt’intorno regna la quiete.

Le passeggiate lungo il fiume Piave

A Sappada, la bellezza dell’autunno è percepibile anche stando in paese.
La strada che costeggia il fiume Piave è la soluzione ideale per una passeggiata tranquilla e rilassante.
In gran parte asfaltata, si estende da borgata Cretta fino a borgata Lerpa e vi si può accedere facilmente da diverse zone di Sappada.

paesaggio autunnale a sappada

In autunno le betulle e i cespugli che costeggiano il fiume si tingono di giallo e risaltano sui boschi di abeti.
Questo splendido paesaggio autunnale, incorniciato dalle montagne, è ancora più suggestivo.

paesaggio autunnale di sappada
particolare del paesaggio autunnale a sappada

La camminata verso il bosco della Digola

Il Bosco della Digola, si estende ad ovest di Sappada, ai piedi dei Monti Terza Media e Terza Piccola.
Questo bosco porta le tracce visibili della tempesta Vaia, che nel ottobre del 2018 si è abbattuta anche sulla valle di Sappada.
È facilmente accessibile percorrendo la strada in direzione del laghetto di pesca sportiva “Ziegelhutte”, ma invece di proseguire dritti, dovrete attraversare il ponte sul “Rio Storto”.
Da qui si può proseguire lungo le strade boschive in entrambe le direzioni.

Il bosco della Digola è composto prevalentemente di abeti rossi, ma regala scorci di variopinti faggi, di larici e di abeti bianchi, che con il loro colore verde chiaro risaltano nell’ambiente.

particolare paesaggio autunnale a sappada
particolare paesaggio autunnale a sappada

Sappada Vecchia e il Calvario in borgata Mühlbach

Sappada Vecchia è la zona più caratteristica di Sappada. Comprende la borgata di Cima Sappada e le borgate alte del paese parallele alla strada principale, da Cretta a Mühlbach.

Passeggiare per le case antiche e tipiche di Sappada è sempre bello, ma in autunno si gode di una pace surreale.

paesaggio autunnale a sappada
particolare autunno a sappada - foliage

Da borgata Mühlbach potete proseguire verso il Calvario, visibile con la sua Cappella maggiore e i tre Crocifissi in legno, più in alto rispetto all’abitato.

Si può salire al Calvario dal ponte sul Rio Mühlbach, attraverso il sentiero che si snoda tra le Cappelline che si susseguono lungo il pendio, oppure percorrendo la strada sterrata che sale a sinistra delle scuole comunali.

Il Calvario, immerso nel silenzio, è il posto perfetto per ritrovare la pace godendo della bellezza dell’ambiente circostante, senza allontanarsi troppo dal paese.

scorcio autunnale del calvario a sappada

Le escursioni sui sentieri di montagna

Sappada offre una grande varietà di escursioni e passeggiate, che in autunno sono ancora più belle!

Scopritele in questi articoli!

Statua di Maria con il bambino e capanna bellavista a Sappada
Passeggiata alla Capanna Bellavista
vista del miravalle di Sappada in autunno
Passeggiata al Miravalle
laghi d'olbe a Sappada
Escursione ai Laghi d’Olbe
Scritto il .

Se ti è piaciuto condividi


Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *


Se vuoi essere aggiornato sui nuovi contenuti, iscriviti alla nostra newsletter.

favicon sappada blog

© Sappada.Blog è proprietà di kernel panic 
P.IVA IT01204020257 - CF MNGDNL84A20G642H